mercoledì, 17 Luglio 2024

Il Regno Unito apre le porte al trasporto pesante alimentato ad idrogeno e lo fa con HVS.

HVS, Hydrogen Veichle Systems, è un’azienda fondata a Glasgow, in Scozia, nel 2017, con una visione: invece che trasformare camion fossili già presenti sul mercato, perchè non costruirne uno da zero, ma totalmente privo di emissioni?

Oggi, dopo anni di ricerche, alti e bassi, HVS ha presentato al Salone dei Veicoli Commerciali un prototipo di HGV (veicolo commerciale pesante) da 40 tonnellate che, oltre ad essere il primo camion idrogeno presentato nel Regno Unito, è assolutamente rivoluzionario.

Il telaio è progettato e costruito intorno al propulsore unico (altra novità introdotta da HVS), che consiste in cilindri ad idrogeno pressurizzati, celle a combustibile, un sistema di accumulo di energia e un assale posteriore elettrificato.

Ciò, unito alle più recenti tecnologie e ad un design rivoluzionario, garantisce un comfort elevatissimo all’interno della cabina, in modo che i livelli di stress del conducente siano i più bassi possibile.

Sotto al cofano, le celle a combustibile che alimentano il propulsore sono integrate del sistema di controllo SEMAS che monitora le interazioni tra il guidatore ed il sistema di controllo.

È poi presente il KERS (Kinetic Energy Recovery System), utilizzato anche in Formula1, che recupera l’energia in frenata e durante il rallentamento del carrello.

La ricarica, che avverrà in 15/20 minuti, garantirà un’autonomia di circa 600 km e sarà effettuabile presso i piazzali dei veicoli commerciali esistenti.

Siamo lieti di presentare il nostro HGV da 40 tonnellate al Salone dei veicoli commerciali. Questo prototipo tecnologico mette in mostra il nostro rivoluzionario design di veicoli commerciali a idrogeno-elettrici e la tecnologia avanzata del gruppo propulsore. I nostri camion a emissioni zero sono una parte fondamentale della decarbonizzazione del settore logistico. L’idrogeno è il carburante perfetto per l’industria dei trasporti, che offre lunghe distanze e rifornimenti rapidi grazie alle stazioni facilmente integrabili nelle principali reti di trasporto esistenti – dichiara Jawad Khursheed, Amministratore Delegato HGV – Inoltre, forniremo ai nostri clienti i mezzi pesanti più avanzati del settore, apportando un cambiamento radicale nell’esperienza di guida e nell’efficienza”.

Questo progetto è stato reso possibile, oltre ai finanziamenti di Advanced Propulsion Centre, Innovate UK, Scottish Enterprise e Energy Technology Partnership, anche grazie alla collaborazione con EG Group, investitore strategico che offre infrastrutture per il rifornimento di idrogeno.

HVS aspira a combattere la sproporzione tra le emissioni del trasporto su strada (18%) ed il traffico dei veicoli in termini di chilometraggio(5%).

Latest article