sabato, 18 Maggio 2024

Test all’idrogeno in vista per Ford

Da qualche anno Ford ha lanciato il modello in configurazione elettrica del celebre van Transit.

Ora, visto il successo ottenuto, la casa americana darà il via ad una serie di test per la durata complessiva di tre anni con lo scopo di verificare la possibilità e soprattutto la convenienza di implementare a questi furgoni le celle a combustibile per l’alimentazione ad idrogeno.

“Ford ritiene che l’applicazione primaria delle celle a combustibile potrebbe essere nei suoi veicoli commerciali più grandi e pesanti per garantire che siano privi di emissioni, soddisfacendo al tempo stesso l’elevato fabbisogno energetico giornaliero richiesto dai nostri clienti”

ha dichiarato Tim Slatter, Presidente di Ford UK, che ha aggiunto che questi test saranno mirati ai trasportatori che devono effettuare lunghi viaggi utilizzando anche tecnologie ausiliarie quali i refrigeratori, con limitate possibilità di ricarica durante i turni lavorativi.

I test dureranno tre anni durante i quali gli otto furgoni, appositamente preparati da Ford Pro (la divisione veicoli commerciali e servizi di Ford) e con il supporto degli ingegneri del Dunton Technical Centre, forniranno indicazioni precise alla casa madre circa funzionamento, costi, vantaggi o svantaggi dell’uso delle celle a combustibile.

Nonostante l’utilizzo dell’idrogeno come carburante presenti ancora diverse problematiche come lo scarso numero di stazioni di ricarica o la produzione non totalmente green, il progetto è stato finanziato in parte dall’Advanced Propulsion Centre, un’impresa governativa e dell’industria automobilistica, e supportato dall’IRA, un atto legislativo volto ad azzerare le emissioni di anidride carbonica nell’aria.

Latest article