domenica, 14 Luglio 2024

Quadriumvirato per la sostenibilità

Tra Giappone e Germania sta nascendo una nuova partnership quadrilaterale tra i colossi Daimler Truck Holding AG, Toyota Motor Corporation, Mitsubishi Fuso Truck and Bus Corporation e Hino Motors Ltd, che punta allo sviluppo delle tecnologie avanzate al servizio dei trasporti su gomma.

Tutte e quattro le case hanno come obiettivo la decarbonizzazione, che questa collaborazione spera di raggiungere nel minor tempo possibile. Durante il primo trimestre dell’anno venturo, infatti, dovrebbero venir firmati gli accordi definitivi che stabiliranno tutti i dettagli relativi alla natura della società, tra cui nome, rapporto azionario e struttura societaria. Entro la fine del 2024, invece, si punta a chiudere la transazione tra le parti.

È prevista inoltre una fusione tra Mitsubishi e Hino, che in questo modo potrebbero diventare un importante punto di riferimento globale per la costruzione di veicoli commerciali. Sulla holding della derivata dalla fusione investiranno proprio Daimler Truck e Toyota in egual misura, che con le due aziende collaboreranno allo sviluppo delle tecnologie CASE (Connesse-Autonome/Automatizzate-Condivise-Elettriche) oltre, naturalmente, a quelle ad idrogeno.

I quattro CEO, Martin Daum per Daimler Truck, Koji Sato per Toyota Motor Company, Karl Deppen per Mitsubishi e Satoshi Ogiso per Hino, esprimono orgoglio e soddisfazione per questa partnership che porterà, oltre ad un notevole miglioramento della mobilità nel sud-est asiatico, anche al totale azzeramento delle emissioni di carbonio in brevissimo tempo.

Latest article