mercoledì, 28 Febbraio 2024

Hyundai ha consegnato 500 veicoli elettrici a celle a combustibile in Cina

Una joint venture formata da Hyundai HTWO Guangzhou e due società statali cinesi, chiamata H2 Solution, ha annunciato di aver consegnato immediatamente prima di Natale un lotto di 500 FCEV a Guangzhou, la più grande città costiera del sud della Cina. Si tratta di un terzo dei 1.500 veicoli che verranno consegnati nella circostante provincia di Guandong, rendendolo, in questo Paese, l’ordine più grande di FCEV mai effettuato.

Tra i veicoli consegnati figurano mezzi logistici, camion refrigerati, macchine per la pulizia delle strade e autobus, le cui fuel cells vengono prodotte nello stabilimento Hyundai di Guangzhou.

La fabbrica, che si estende su 200mila metri quadrati comprendenti una fabbrica di batterie, un centro di ricerca e uno di innovazione e gli uffici. Il complesso ha richiesto un investimento di circa 1,1 miliardi di dollari, ma le prospettive di profitto sono immense: con una capacità di produzione di 6.500 sistemi di fuel cells annui, Hyundai sarà uno dei protagonisti indiscussi della transizione che sta interessando la Cina chiamata “Piano per lo sviluppo dell’energia dell’idrogeno a medio e lungo termine.”

Con questa strategia nazionale il governo cinese vorrebbe aumentare a 100/200.000 tonnellate all’anno la produzione di idrogeno verde entro il 2025 e a 50.000 unità annue la produzione di FCEV.

Latest article