martedì, 23 Aprile 2024

Volvo Trucks aumenta la capacità delle sue batterie

Nonostante la transizione energetica sia imperativa e faccia ormai parte del nostro presente ci sono ancora diverse criticità che la rallentano.

Volvo Trucks è costantemente al lavoro per risolvere i problemi della mobilità elettrica fianco a fianco con i clienti, garantendo loro il massimo della qualità e della sicurezza.

L’ultima novità della casa svedese sono le nuove batterie a capacità aumentata costruite per i camion a corto e medio raggio, nello specifico i modelli FL Electric e FM Electric: grazie alla maggior potenza delle batterie, infatti, questi camion raggiungono un’autonomia fino a 450 chilometri.

Con un’autonomia fino a 450 km, i nostri camion elettrici sono pronti a sostituire l’intera flotta di city truck diesel dei nostri clienti. Volvo FL e FE Electric producono emissioni e rumore minimi a vantaggio del clima, del conducente e di tutti coloro che vivono e si muovono in città”, afferma Jessica Sandström, SVP Product Management di Volvo Trucks.

Ciò renderà possibile l’utilizzo di questi camion anche in impieghi urbani come la raccolta dei rifiuti, che richiede l’utilizzo di energia ausiliaria, per lunghi turni senza bisogno di ricarica.

Inoltre, grazie alla maggiore autonomia, sono necessarie meno batterie per raggiungere la stessa potenza: ciò aumenta quindi la capacità di carico utile, importantissimo per l’autotrasportatore.

Per alcuni clienti è più importante ottenere un carico utile extra, piuttosto che massimizzare l’autonomia. Lavoriamo a stretto contatto con i nostri clienti nella scelta della soluzione migliore”, conclude Jessica Sandström.

Latest article