martedì, 23 Aprile 2024

Renault Trucks migliora comfort e sicurezza per i propri veicoli

Per garantire il meglio per i propri clienti Renault Trucks ha apportato notevoli migliorie agli interni delle proprie motrici: su tutti i modelli top di gamma, cioè T, T High, C, K e i modelli elettrici E-Tech T e C la casa francese ha mescolato comodità e tecnologia, affinché gli autisti possano vivere la miglior esperienza di guida possibile.

La novità più grande è il cruscotto, che integra un display da 12 pollici digitale e regolabile ad uno schermo touchscreen da 9 pollici dotato di sistema operativo Android Automotive, che consente un rapido accesso alle applicazioni. Entrambi gli schermi possono essere gestiti tramite i comandi posti sul volante, con corsie preferenziali per la gestione delle chiamate e la scelta della musica.

Lo schermo, però, mostra anche la navigazione e le telecamere per fare in modo che tutto funzioni bene e contemporaneamente. Inoltre la plancia può essere dotata di caricabatterie ad induzione per gli smartphone.

Per quanto riguarda il comfort, il volante può essere scelto di pelle su tutti i modelli. Diverse invece le scelte sui sedili e sulla plancia: per i modelli a motore endotermico possono essere personalizzabili tramite la scelta del materiale e del colore; i modelli elettrici, invece, dispongono di speciali rifiniture blu o rosse.

Il volante, inoltre, può essere facilmente regolato per adattarsi perfettamente ad ogni necessità fisica e di guida.

Chiaramente un colosso dell’autotrasporto non può lasciare nulla al caso, men che meno la sicurezza: ecco perchè nella versione 2024 i modelli Renault Trucks dispongono dei più moderni ed efficaci sistemi di assistenza alla guida e di frenata di emergenza.

Possono essere infatti implementate fino a cinque telecamere esterne che monitorano l’ambiente circostante al veicolo. Le pressioni degli pneumatici di motrice e rimorchio sono costantemente controllate e comunicate al conducente, che viene immediatamente avvisato in caso di anomalia per prevenire il rischio di incidenti. Altri allarmi sono programmati per avvisare se dovesse venire superata la velocità massima consentita dalla tratta percorsa. I modelli T, T High, C e K possono essere dotati di airbag per il conducente abbinato ad un pretensionatore per la cintura.

Per finire, i veicoli potranno essere dotati del sistema Optivision Map Based, che analizza i dati topografici e li trasmette al computer di bordo per ottimizzare i cambi di marcia e, in questo modo, risparmiare carburante e ridurre le emissioni di anidride carbonica.

Latest article