sabato, 25 Maggio 2024

Mercedes da il via alla passerella di eActros

Mercedes-Benz Trucks ha iniziato da pochi giorni l‘eActros Roadshow, una vera e propria parata attraverso cinque paesi europei che vede come protagonisti due eActros 300 e un eActros 400.

Questo viaggio, partito dalla sede di Mercedes-Benz Trucks a  Wörth am Rhein, attraverserà Austria, Italia, di nuovo Germania, Paesi Bassi e infine Belgio e ha il duplice scopo di celebrare i 60 anni dello stabilimento di Wörth e, soprattutto, quello di mostrare ai potenziali clienti dei vari paesi la grandiosità di questi modelli: durante le cinque settimane di spostamenti, infatti, saranno effettuate delle soste programmate che permetteranno l’incontro ravvicinato tra i clienti e questi mezzi che saranno messi sul mercato a breve.

Alla guida ci sono gli esperti di mobilità elettrica di Mercedes-Benz Trucks, che forniranno una consulenza completa e discuteranno con loro riguardo alle questioni di mercato.

Sempre più operatori di flotte si stanno preparando a elettrificare le loro flotte. Con il roadshow eActros, raggiungeremo attivamente i clienti e faremo loro provare l’eActros in prima persona – ha dichiarato Stina Fagerman, Head of Marketing, Sales and Services della casa tedesca, che ha poi concluso – Allo stesso tempo, forniremo una consulenza completa sul passaggio alla mobilità elettrica. Non vediamo l’ora di questo tour a zero emissioni di CO2 attraverso l’Europa”.

I due eActros 300, che hanno una configurazione degli assi 4×2, presentano tre pacchi batteria da 112 kW ciascuno, mentre la versione 400, che invece di assi ne ha 3 per due ruote motrici, ha quattro pacchi batteria della stessa potenza del “fratello”, che gli garantiscono un’autonomia di circa 400 km.

Questa versione presenta un assale rigido con due motori elettrici integrati e due trasmissioni di velocità. I due motori erogano una potenza continua di 330 kW e una massima di 400 kW.

I vantaggi di questi nuovi modelli comprendono anche tutti i servizi previsti da Mercedes, su richiesta del cliente, per semplificare la transizione ecologica, come per esempio il deposito elettrificato, la pianificazione dell’infrastruttura di ricarica o la connessione alla rete.

Latest article