martedì, 23 Aprile 2024

Mercedes-Benz Econic

Protagonista dalla nascita

Festeggia i venticinque anni dal lancio sul mercato della prima generazione, avvenuto nel 1998, uno dei camion più originali e rappresentativi dell’offerta di prodotto di Mercedes-Benz, l’Econic.

Grazie alla cabina ribassata ad accesso facilitato, il veicolo della Stella si è conquistato da subito un ruolo da protagonista nelle missioni di raccolta e trasporto dei rifiuti (85% delle 28mila unità fino ad oggi realizzate), e in altri settori di utilizzo, fra i quali i servizi antincendio (5% del totale), la cantieristica stradale, la distribuzione in ambito urbano e gli impieghi aeroportuali (rimanente 10%).

Oggi l’Econic è proposto nelle varianti a due, tre e quattro assi con massa totale a terra rispettivamente di 18, 26 o 32 tonnellate, interassi da 3.450 a 5.700 mm, due tipologie di cabina (a tetto basso o alto) e motorizzazioni diesel Euro VI di potenza compresa fra 272 Cv e 354 Cv. I propulsori possono essere abbinati a un cambio automatico Allison con convertitore di coppia oppure, come optional, all’automatizzato PowerShift 3 a 12 rapporti prodotto da Mercedes-Benz.

Dal 2002 è disponibile il modello con propulsore a gas naturale compresso (NGT) – la Municipalizzata di Berlino, la Berliner Stadtreinigung ne ha in servizio 250 unità – basato sul sei cilindri in linea M 936 di 7,7 litri di cilindrata da 302 CV, alimentabile anche a bio-gas. Soluzione, questa, che permette di abbattere in modo significativo le emissioni di CO2 nel computo globale dal pozzo alle ruote.

Lo scorso anno Mercedes-Benz ha presentato a IFAT, la fiera di Monaco di Baviera dedicata alle soluzioni tecnologiche per l’ambiente, la variante a batterie (BEV) del veicolo, chiamata eEconic. E’ dotata di un motoassale con due motori elettrici di 330 kW di potenza in continuo mossi dall’energia proveniente da tre pacchi batterie con una capacità nominale di 366 kWh. Con queste caratteristiche tecniche, l’elettrico a cabina ribassata della Casa di Stoccarda ha un’autonomia operativa compresa fra 100 e 150 km, secondo il ciclo di prova preso in esame. Dallo scorso maggio, otto eEconic sono in servizio presso la Frankfurter Entsorgungs- und Service GmbH (FES), la principale azienda di raccolta rifiuti della regione metropolitana Reno-Meno.

Anche la Stadtreinigung Hamburg (SRH) di Amburgo e la Abfallwirtschaft Stuttgart (AWS) di Stoccarda stanno testando gli eEconic in vista del rinnovo delle rispettive flotte. L’Econic, nelle sue diverse versioni, è commercializzato nei principali mercati europei, nel Regno Unito, ma anche in Australia, Nuova Zelanda, Singapore e Stati Uniti. Negli States, in particolare, è conosciuto come Freightliner Econic SD (Severe Duty). Viene allestito, presso la Freighliner Custom Chassis Corporation di Gaffney (Sud Carolina), con un compattatore a carico frontale costruito nello storico stabilimento tedesco di Mercedes-Benz di Wörth.

Latest article