sabato, 18 Maggio 2024

Gruppo Spinelli ed ENI insieme per la sostenibilità

Gruppo Spinelli, azienda di logistica e trasporti navali e intermodali, firma un contratto biennale con Eni Sustainable Mobility per l’alimentazione del 50% della sua flotta di camion con HVOlution, un gasolio prodotto totalmente con materie prime rinnovabili.

I 150 camion Euro 6d di ultima generazione che usufruiranno di questo nuovo tipo di carburante potranno rifornirsi in 57 stazioni di servizio ENI dislocate sul territorio italiano, che diventeranno 150 entro la fine del mese.

Eni Sustainable Mobility, neonata società che ha come obiettivo la decarbonizzazione dei trasporti e la fornitura di servizi alle persone in movimento, ottiene il carburante HVO (Hydrotreated Vegetable Oil) da materie prime di scarto e residui vegetali e da olii generati da colture non in competizione con la filiera alimentare, approvvigionati attraverso una rete di agri-hub in corso di sviluppo da parte di Eni in diversi Paesi africani. Questi materiali vengono lavorati nelle bioraffinerie di Venezia e Gela e il gasolio viene fornito al Gruppo Spinelli tramite Multicard, sistema di carte carburante gestito dalla stessa Eni Sustainable Mobility.

Latest article