giovedì, 18 Aprile 2024

DFDS riceve i primi camion elettrici di Volvo

DFDS, l’azienda leader danese di logistica e trasporti internazionali, ha ricevuto i primi 20 camion elettrici dei 125 previsti alla sua sede di Göteborg, in Svezia.

Di questi 20 Volvo modello FM Electric, che sono già entrati in servizio, 14 saranno impegnati nel trasporto di materiali pesanti da e verso la fabbrica di veicoli pesanti Volvo, appena fuori dalla cittadina svedese.

In questo modo la compagnia spera che, entro il 2030, il 50% delle vendite globali sarà composto da veicoli elettrici.

“Crediamo fermamente nel dare l’esempio e iniziare a utilizzare veicoli a zero emissioni nel nostro flusso di merci in entrata è una parte importante della nostra strategia per creare un sistema di trasporto sostenibile a livello mondiale. Sono davvero orgoglioso di avere DFDS come partner in questo viaggio”, ha spiegato Roger Alm, Presidente di Volvo Trucks.

Volvo è infatti l’azienda di autotrasporti che offre la più vasta gamma di camion elettrici al mondo, con modelli che possano soddisfare ogni esigenza, urbana o extraurbana.

Niklas Andersson, Executive Vice President & Head of Logistics Division di DFDS, che punta ad avere una flotta di camion completamente a zero emissioni entro il 2050, ha dichiarato:

Sostituire I nostri tradizionali camion a gasolio con alternative come Volvo FM Electric avrà un impatto significativo sulle nostre emissioni di carbonio. Ma ciò richiede più impegno rispetto ad un investimento finanziario. È importante lavorare con fornitori di energia e leader di settore, come Volvo Trucks, per rendere le nostre ambizioni climatiche una realtà. La transizione richiede la giusta infrastruttura e cooperazione tra varie aree della società. Non può essere raggiunta lavorando da soli.”

Latest article