martedì, 23 Aprile 2024

Daimler Truck produrrà il Freightliner eM2 elettrico in America del Nord

Il Freightliner eM2, uno dei dieci veicoli elettrici prodotti da Daimler Truck nel mondo, percorrerà a breve anche le strade del Nord America, dove Daimler Truck North America LLC (controllata dalla casa madre tedesca) ne ha annunciato la messa in produzione.

L’inizio della produzione di questo versatile camion segna un’altra importante pietra miliare nel nostro viaggio verso una linea di prodotti a emissioni zero”, ha affermato Rakesh Aneja, responsabile eMobility di DTNA. “Il feedback che abbiamo ricevuto rafforza la nostra fiducia sul fatto che il Freightliner eM2 soddisferà e supererà le aspettative dei nostri clienti. I nostri partner e concessionari non vedono l’ora di presentare il Freightliner eM2 ai loro clienti e siamo entusiasti di vederlo utilizzato da clienti e flotte”.

Il Freightleiner è un punto di riferimento tra i veicoli a medio carico – sarà disponibile nelle due versioni di Classe 6 o 7 – con una massa a pieno carico che oscilla tra le 11 e le 15 tonnellate.

Verrà prodotto nello stabilimento di Portland, in Oregon, e distribuito a diverse aziende di trasporti e di leasing nel nord America e in Canada.

Sarà dotato di un propulsore Detroit ePowertrain e di una trasmissione a due velocità posti direttamente sull’asse motore che consentirà di ridurre i consumi e di ottimizzare l’aerodinamica.

Nella versione di Classe 6 l’eM2 avrà un motore singolo in grado di erogare 190 cavalli e una batteria da 194 kWh che garantirà un’autonomia di 290 chilometri (180 miglia).

Nella versione di Classe 7, invece, i cavalli forniti saranno 255, la batteria avrà una capacità di 291 kWh e l’autonomia sarà pari a 400 chilometri (250 miglia) con una singola carica.

Per quanto riguarda gli standard di sicurezza, Freightliner eM2 rispetterà tutte le norme imposte da Daimler: sarà dotato infatti di Active Brake Assist 5, Tailgate Warning, Adaptive Cruise Control, Lane Departuring Warning, abbaglianti intelligenti, tergicristalli automatici e Side Guard Assist.

Inoltre, grazie al software Detroit Connect, sarà possibile monitorare in tempo reale tutte le specifiche del veicolo, come la pressione degli pneumatici e lo stato della batteria.

Latest article