sabato, 25 Maggio 2024

bp punta forte sull’elettrificazione dei mezzi pesanti

bp Pulse, una società appartenente al colosso petrolifero bp che si occupa di fornire infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici, ha mosso un grosso passo per favorire l’elettrificazione dei camion europei.

La compagnia inglese ha infatti acquistato l’Ashford International Truckstop, una delle più grandi “piazzole di sosta” per i mezzi pesanti del vecchio continente.

Situata nel Kent in posizione strategica, appena fuori dagli svincoli 10 e 10a della M20 – l’autostrada che collega la tangenziale di Londra e il tunnel della Manica – e vicino a Dover – il terminal traghetti più trafficato del Regno Unito – l’AIT ospita ogni anno circa 3,5 milioni di veicoli pesanti.

Il progetto di bp Pulse è quello di elettrificare quanto più possibile l’area di sosta, per favorire la transizione energetica e incentivare autisti e aziende a trasformare la propria flotta.

Leggi anche: MAN hTGX è il nuovo camion con motore a combustione a idrogeno di MAN Truck & Bus

L’azienda britannica, in base alla disponibilità della connessione elettrica e al ritmo dell’elettrificazione nel settore del trasporto merci, prevede di installare circa 20 colonnine MCS dalla capacità di ricarica superfast di 3,75 MegaWatt, 10 colonnine da 400 kiloWatt e 125 stazioni da 100 kW.

Affinché gli operatori di flotte possano considerare di passare all’elettrico, devono essere certi che l’infrastruttura sia in grado di supportarli. Questo è il motivo per cui siamo entusiasti di aver assicurato il terreno in un sito cruciale vicino a Dover mentre ci sforziamo di soddisfare le esigenze in evoluzione degli operatori di veicoli pesanti che passano ai veicoli elettrici“, ha commentato Stefan von Dobschütz, Direttore Generale di bp Pulse Europe.

La gestione del parcheggio

Attualmente, l’Ashford International Truckstop, che si estende su circa 85mila metri quadri, appartiene al gruppo GSE. In base all’accordo, nonostante il cambio di proprietà bp Pulse lascerà in gestione a GSE Group l’area parcheggio tramite un contratto di locazione a lungo termine. La compagnia energetica si limiterà a gestire le infrastrutture di ricarica dei camion elettrici.

Sappiamo che il settore, molti dei nostri clienti compresi, vuole passare all’elettrico. Avranno bisogno di infrastrutture di ricarica comode e veloci nei luoghi giusti, motivo per cui la combinazione dell’area di sosta per camion ad Ashford e bp Pulse funziona così bene.  
La nostra conoscenza ed esperienza nel gestire probabilmente la migliore area di sosta per camion del Regno Unito, combinata con le capacità di bp Pulse nella costruzione delle infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici richiesta dai nostri clienti attuali e futuri, costituisce una partnership perfetta. Non vediamo l’ora di vedere il nostro sito evolversi e servire tali camion elettrici e di continuare a esplorare altri potenziali progetti di aree di sosta per camion nel Regno Unito
“, ha commentato il presidente di GSE Group, Darrell Healey.

Allestimenti & Trasporti vi invita alla prima edizione del TCUBE – GIORNATE ITALIANE DELL’ALLESTITORE, a Piacenza dal 17 al 19 Ottobre 2024.

Per info sulla manifestazione: https://tcube-expo.it/richiesta-informazioni/

Latest article