martedì, 23 Aprile 2024

Volvo Trucks torna alla carica e porta l’elettrico in Belgio

In questi giorni Volvo Trucks ha annunciato la produzione in serie di camion elettrici nel proprio stabilimento di Gent, in Belgio, dove vengono assemblate anche le batterie, per una produzione rapida ed efficiente.

Lo stabilimento di Gent è il più grande sito della rete Volvo Truck dichiara un emozionato Roger Alm, Presidente di Volvo Trucks, che continua: “I nostri camion sono molto amati per la loro eccezionale qualità, sicurezza, design e comfort del conducente. Mi fa molto piacere che i nostri clienti possano ottenere tutti questi vantaggi e allo stesso tempo trasportare merci senza emettere CO 2”.

Il sito belga è solo l’ultimo dei quattro stabilimenti in cui i camion elettrici vengono prodotti, dopo Blainville, in Francia, dove vengono prodotti camion per la movimentazione dei rifiuti e la distribuzione urbana, New River Valley, negli Usa, dove è stato prodotto il VNR Electric per la distribuzione regionale e Tuve, in Svezia, in cui Volvo ha iniziato la produzione di camion pesanti a batteria.

A Gent verranno prodotti i modelli FH, FM e FMX – tutti camion che possono operare con un peso totale di 44 tonnellate – in contemporanea alle linee di produzione di camion a diesel e a gas. Il tutto ad una portata di 45 mila camion all’anno.

Solo pochi anni fa molti pensavano che fosse impossibile elettrificare il trasporto di camion pesanti. Ma abbiamo deciso fin da subito che l’elettrificazione sarebbe stato il nostro percorso principale verso l’azzeramento delle emissioni. Ora possiamo offrire una gamma leader nel settore di camion elettrici appositamente costruiti, utilizzati a livello commerciale in tutto il mondo.

Tuttavia, affinché il grande passaggio all’elettricità avvenga, i governi devono agire ora e offrire programmi di incentivi per coloro che investono nella nuova tecnologia, aumentare la capacità della rete elettrica e anche introdurre tasse sulla CO2, per rendere il trasporto sostenibile più competitivo ”  ha concluso Roger Alm.

Latest article