sabato, 25 Maggio 2024

Scania investe nella sicurezza aeroportuale

Insieme a Titan Spezialfahrzeugbau GmbH, azienda tedesca produttrice di veicoli pesanti, Scania realizza il primo prototipo ibrido di camion antincendio per i pompieri aeroportuali (ARFF).

Quando scoppia un incendio la priorità dei Vigili del Fuoco è trovarsi sul luogo il più velocemente possibile per domare le fiamme e salvare il maggior numero di persone possibili. Con il nuovo modello ibrido i pompieri potranno arrivare all’incidente in meno tempo e più in sicurezza che mai.

Il camion combina un motore Diesel V8 omologato HVO (Hydrotreated Vegetable Oil, quindi con bassissimi livelli di emissioni) da 770 CV a un sistema elettrico da 280 kW, entrambi prodotti da Scania, per una potenza totale di 1150 CV/846 kW. Il telaio, modello Titan T39-770 6×6 HYBRIDdrive, è fornito invece dall’azienda leader Titan Spezialfahrzeugbau GmbH.

In questo modo, oltre alla rapidità e all’efficienza, si aggiunge un passo avanti verso la tanto ambita e giustamente rincorsa decarbonizzazione.

Tommy Johnson, Global Key Account Manager di Scania, dichiara: “Abbiamo sfruttato la tecnologia sviluppata per i nostri camion e autobus per sviluppare un’offerta completa che si adatta davvero bene a questo tipo di veicolo.

Latest article