domenica, 14 Luglio 2024

Focus su pneumatici da linea e per il cantiere: Prometeon

Dopo il lancio sul mercato nel 2022, la Serie 02 di Prometeon Tyre Group si è presentata con cinque linee di prodotto: H02 Profuel (nelle misure 385/55 R 22.5 e 315/70 R 22.5), R02 Profuel (225/75 R 17.5 e 285/70 R 19.5), R02 Pro (385/65 R 22.5), U02 Urban-e Pro (275/70 R 22.5 e 315/60 R 22.5) e G02 Pro (385/65 R 22.5).

Lo scorso anno la famiglia 02 si è allargata con l’introduzione dell’H02 Pro Trailer per i rimorchiati destinati alla movimentazione di carichi voluminosi. Le coperture Pro Tralier sono proposte nelle dimensioni 435/50 R 19.5 e 445/45 R 19.5.

Nella classificazione di Prometeon, la sigla H designa i modelli per impieghi autostradali, R regionali, G cantieristici, mentre il suffisso Profuel indica gli pneumatici a ridotta resistenza di rotolamento per lunghe percorrenze per utilizzi prevalentemente autostradali.

La Serie 02

Il cuore tecnologico della Serie 02 è costituito da un ampio ventaglio di innovazioni: fra queste figurano PROGEA (Pro Grip Environment Approach) – l’utilizzo materiali sostenibili, senza scendere a compromessi sulle prestazioni del prodotto, SHTB (Super High Tensile Belt) – cordicelle realizzate in acciaio a elevata resistenza che conferiscono elevata flessibilità e prevengono la propagazione della corrosione per garantire l’integrità e la longevità della carcassa – e SWITe (Spiral Wire Technology) – cioè una nuova geometria e un diametro maggiorato per le corde della cintura spiralata a zero gradi.

A ciò si aggiungono le soluzioni COBe (Cross Over Bead) – tallone rinforzato, LEDB (Low Energy Dissipation Belts) – configurazione del pacco cinture per contenere la dissipazione di energia, promuovendo la bassa resistenza al rotolamento, e SSRP (Step Shoulder Rib Profile), che consiste in un nuovo profilo della spalla del battistrada per favorire la corretta distribuzione della pressione a terra e, quindi, la regolarità di usura e la resa chilometrica.

Infine, la tecnologia HR4B (High Resistance 4 Belts), che prevede una configurazione del pacco cinture progettata per massimizzare la flessibilità e la resistenza strutturale della carcassa a vantaggio della guidabilità, nonché della durata e ricostruibilità del pneumatico.

Leggi anche: UNATRAS, cambio al vertice. Genedani termina il mandato, gli succede Uggè

Per il lungo raggio

Nel comparto del lungo raggio, la gamma H02 Profuel è stata concepita per fornire la massima efficienza in termini di consumi carburante, abbinata a tenuta di strada e a ridotti spazi di frenata sia su fondi asciutti, sia bagnati anche in condizioni invernali.

Sulla base di calcoli effettuati con VECTO (lo strumento di simulazione sviluppato dalla Commissione europea utilizzato per determinare le emissioni di CO2 e il consumo di gasolio dei veicoli pesanti), un autoarticolato equipaggiato con gli pneumatici 385/55 R 22.5 H02 PROFUEL Steer e 315/70 R 22.5 H02 PROFUEL Drive sul trattore, e 385/55 R 22.5 sul semirimorchio, consuma 1,4 litri in meno ogni 100 chilometri, rispetto a un’abbinata dotata della precedente linea di prodotto.

Nell’ambito delle applicazioni miste strada-fuoristrada (con una prevalenza all’80-90% di impiego on-road), Prometeon ha presentato lo scorso anno la gamma G02 Eco Pro, focalizzata sull’ottimizzazione dei costi d’esercizio. Rispetto alla precedente linea di prodotto, la G02 offre il 20% in meno di resistenza al rotolamento, il 6,5% in più di capacità di carico e un incremento del 20% del comfort e della guidabilità su strade asfaltata.

Per l’offroad estremo, invece, è disponibile l’S02 Pista nella misura 14.00 R 20 con capacità di carico di 10 tonnellate in singolo e di 18 ton in gemellato. Oltre a essere la prima copertura della Serie 02 a marchio Prometeon – in precedenza erano presenti i due brand Pirelli e Prometeon Engineered – è anche il pneumatico che ha equipaggiato i camion dei team Italtrans e Tibau all’edizione di quest’anno della Dakar in Arabia Saudita.

Allestimenti & Trasporti vi invita alla prima edizione del TCUBE – GIORNATE ITALIANE DELL’ALLESTITORE, a Piacenza dal 17 al 19 Ottobre 2024.

Per info sulla manifestazione: https://tcube-expo.it/richiesta-informazioni/

Latest article