venerdì, 14 Giugno 2024

A Lione e Wuhan gli Oscar dei camion

Fine anno, tempo di bilanci e di riconoscimenti per l’industria automotive. A Lione, in Francia, in occasione del Salone del veicolo industriale e della carrozzeria (Solutrans 2023), sono stati assegnati i titoli di Camion dell’anno International Truck of the Year 2024 – e quello per la migliore soluzione innovativa nel mondo del trasporto, il Truck Innovation Award 2024.

In Cina, invece, al China Commercial Vehicle Show (CCVS) di Wuhan, i protagonisti sono stati i migliori modelli di produzione nazionale o frutto di joint-venture introdotti quest’anno sul mercato locale. Che è anche il più importante al mondo in termini di volumi, poiché le vendite di mezzi pesanti hanno raggiunto nel 2023 circa 1milione di unità nel segmento dei pesanti sopra le 14 tonnellate di massa totale a terra.

Al Solutrans, il titolo di International Truck of the Year è stato assegnato alla gamma FH Electric di Volvo Trucks da una giuria internazionale composta da 24 giornalisti del trasporto, in rappresentanza delle principali riviste di settore in Europa – l’Italia è presente con Allestimenti & Trasporti.

Con un punteggio finale di 84 voti, la gamma FH Electric della Casa svedese si è imposta all’eActros 300/400 di Mercedes-Benz e al 45S di Scania, entrambi dotati di catena cinematica elettrica alimentata a batterie (BEV).

Per la prima volta nella storia dell’International Truck of the Year – le cui origini risalgono al 1977 – un camion elettrico in produzione di serie si aggiudica il premio. Inoltre, quest’anno, quattro veicoli su cinque nella rosa dei candidati sono modelli a batteria con emissioni nulle allo scarico. È la prova che la transizione energetica sta guadagnando slancio nel settore del trasporto, anche se nella UE non esiste ancora un ecosistema adeguato per i BEV.

I giornalisti dell’ITOY hanno elogiato le prestazioni, le doti di accelerazione senza soluzione di continuità e l’assenza di vibrazioni della catena cinematica dell’FH Electric, basata su due o tre motori di 330 o 490 kW di potenza in continuo, abbinati al cambio I-Shift di ultima generazione. Altrettanto determinanti ai fini della vittoria sono stati l’ampia offerta di configurazioni di assali sia per i trattori, sia per gli autotelai cabinati, la disponibilità di quattro versioni di cabine e la modularità dei pacchi batterie – da uno a sei – in base alla specifica missione di trasporto.

Il premio Truck Innovation Award 2024, anch’esso assegnato a Lione, è andato I progetti di guida autonoma ATLAS-L4 e ANITA di MAN. È la seconda volta che la Casa tedesca si aggiudica il trofeo, dopo l’edizione inaugurale del 2019, che ha incoronato il camion a guida autonoma di Livello 4 per la sicurezza stradale aFAS.

Truck Innovation Award 2024

Il progetto di ricerca e sviluppo ANITA – Autonomous Innovation in Terminal Operations – è stato avviato nel 2020 per automatizzare la movimentazione delle merci nei trasporti intermodali. Mira a utilizzare camion a guida autonoma per ottimizzare il trasferimento dei container dalla strada alla ferrovia, rendendo queste operazioni più efficienti, più facili da pianificare e più flessibili. Il progetto di ricerca e sviluppo ATLAS-L4 – Automated Transport between Logistics Centers on Level 4 Expressways – ha come obiettivo la messa in strada di camion autonomi di Livello 4 in condizioni operative reali. Il progetto prende in considerazione il quadro legislativo tedesco che, in base a una normativa del 2021, consente la guida automatizzata su strada sotto una supervisione tecnica.

I tre premi assegnati in Cina

Al China Commercial Vehicle Show di Wuhan, la principale manifestazione di settore in Cina sono stati assegnati da una giuria di giornalisti del trasporto, associati al gruppo europeo del Truck of the Year, tre premi: Il Chinese Truck of the Year 2024, il Truck of the Year in China 2024 e il Truck Innovation award China 2024.

Il primo, rivolto a un veicolo frutto di una joint-venture fra una Casa cinese e un costruttore estero, è andato al Fuxing di Beijing Trucks, un trattore 6×4 equipaggiato con motore Cummins X13 abbinato al cambio automatizzato ZF Traxon.

Il Chinese Truck of the Year 2024

Il Premio Truck of the Year in China è stato vinto dal Mercedes-Benz Actros C, costruito in Cina per le specifiche esigenze del mercato locale, dotato di abitacolo della gamma Actros della Casa tedesca, motore Cummins di 13 litri e cambio ZF Traxon.

Truck of the Year in China 2024

Infine, ma non in ordine d’importanza, il riconoscimento Truck Innovation Award China che ha premiato il trattore Dongfeng GX equipaggiato con sistemi avanzati di assistenza alla guida di Livello SAE 2+ e pronto ad accogliere la sensoristica necessaria a raggiungere in futuro il Livello 4. Maggiori particolari sul prossimo numero di Allestimenti & Trasporti.

Truck Innovation Award China 2024

Latest article